4 motivi per cui non puoi farti regalo migliore di un viaggio

Nella vita ci sono momenti nei quali è necessario farsi un regalo. Non solo per il proprio compleanno, che a conti fatti non rappresenta altro che una data sul calendario, ma per festeggiare un importante traguardo di vita. Può essere qualunque cosa che sia importante per noi, come la fine di un brutto periodo o l’inizio di una nuova fase.

C’è chi sceglie oggetti costosi per farsi un regalo. Magari uno smartphone nuovo o un paio di scarpe.  Non c’è niente di male, ma il regalo più importante che tu possa farti è quasi sempre un’esperienza. Perché gli oggetti possono riempire le nostre case ma non il nostro cuore.

Ci sono tante esperienze che puoi regalarti, ma la più intensa è probabilmente il viaggio. Regalati un viaggio invece di un oggetto. Ecco perché.

1. Gli oggetti passano, i ricordi restano

Viviamo esistenze che scorrono veloci, senza lasciare il segno. Sembra che tra tutti gli impegni e i doveri che abbiamo non ci sia mai tempo per pensare alla nostra felicità, così non ci pensiamo ma agiamo d’impulso. Vogliamo la felicità e tentiamo di acquistarla attraverso gli oggetti, perché siamo bombardati costantemente da pubblicità che ci portano a credere che sia fondamentale avere sempre di più.

Il problema degli oggetti è che ci danno una soddisfazione momentanea. Dopo pochi giorni, se non poche ore, la magia sparisce. Molti oggetti diventano quindi un peso inutile, una presenza fissa e invadente nelle nostre vite. Alla fine li mettiamo da qualche parte, li accumuliamo. Gli oggetti passano, ciò che resta sono i ricordi.

Non c’è niente di meglio di un viaggio per generare ricordi speciali. Parti, vivi avventure straordinarie, emozionati, riempiti gli occhi della bellezza del mondo. Quando ti guarderai indietro, tra dieci anni, avrai ricordi intensi e preziosi. Quelli non puoi comprarli, puoi solo crearli attraverso un’esistenza felice.

IG @charlotte.dovle

2. Ogni giorno in viaggio è un regalo nuovo

Se compri un oggetto, ti ritrovi con un oggetto a disposizione. Ad esempio un’automobile o un vestito, non hai nient’altro. Se ti regali un viaggio, invece, ti stai regalando molto di più.

Prendiamo l’esempio di un biglietto aereo: stai acquistando una cosa, ma in realtà ti stai garantendo tante esperienze. Con un semplice biglietto aereo ti regali nuove conoscenze, la scoperta di nuovi luoghi, un’infinità di emozioni. Con i soldi che spendi per uno smartphone puoi volare da qualche parte in Europa e vivere una settimana semplicemente indimenticabile, fatta di tante piccole esperienze importanti.

In fondo, ogni giorno passato in viaggio è un regalo. Quando ti sei regalato la possibilità di esplorare luoghi sconosciuti, scoprire culture affascinanti e parlare con persone diverse da quelle della tua quotidianità, ti sei fatto un regalo nuovo.

IG @jackson.groves

3. Significa scegliere di essere invece di apparire

Uno dei motivi principali per cui acquistiamo oggetti è per ostentarli. Li vogliamo mostrare a tutti, per far vedere quanto possediamo e apparire come persone di successo e realizzate.

La felicità, però, non si trova nell’ostentazione, ma dentro di noi. La felicità è una questione di essere, non di apparire.

Ecco perché un oggetto costoso può farti avere l’apparenza di una persona felice, ma solo un’esperienza può renderti felice. E non c’è niente di meglio di un viaggio per scoprirlo: invece di ritrovarti circondato di oggetti, ti ritrovi in mezzo a persone e luoghi straordinari. La vera felicità la trovi quando sei nel posto giusto, con le persone giuste e in pace con te stesso. Nessun oggetto può farti sentire così.

IG @carleyc_az

4. Ti permette di conoscere persone preziose

Pensa ai momenti più belli della tua vita. Scommetto che la maggior parte di questi non riguardano oggetti, ma altre persone. Quella volta in cui ti sei innamorato di qualcuno, quando hai riso fino a star male con i tuoi amici, quando hai condiviso un buon pasto con chi sa farti sentire a tuo agio, sempre.

È improbabile che il momento più bello della tua vita riguardo un oggetto. Difficilmente ricorderai per sempre quando hai acquistato un vestito o quando hai acceso per la prima volta il tuo nuovo computer. Perché ciò che ci rimane dentro sono le persone e le esperienze che ci permettono di vivere.

E se quando ti guardi intorno non vedi le persone giuste, viaggia. Ti assicuro che è il modo migliore per trovare anime come la tua, uomini e donne che valorizzeranno il tuo tempo come nessun oggetto potrà fare.

fonte: www.mangiaviviviaggia.com

Leave a Reply